FAQ Prestiti Personali

COME FUNZIONANO I PRESTITI PERSONALI

Hai dei dubbi e vuoi capire come funziona?
Se ci sono termini che non ti sono chiari, o se vuoi approfondire qualche tematica in particolare, consulta l'elenco delle domande più frequenti. Troverai le risposte che cerchi e le informazioni che ti possono essere utili.

CHE COS'È UN PRESTITO PERSONALE?

Un prestito personale è una forma di finanziamento che l'istituto di credito concede direttamente al Cliente in un’unica soluzione. Prevede un piano di rimborso definito con rate quantificate sin dall'origine.

QUAL È LA DIFFERENZA TRA UN PRESTITO PERSONALE E UN PRESTITO FINALIZZATO?

Il prestito personale viene di solito concesso per soddisfare generiche esigenze di liquidità: l'importo del prestito personale viene versato al Cliente che lo può utilizzare dove e quando vuole. Il prestito finalizzato viene invece erogato presso il punto vendita dove viene effettuato l'acquisto, ed è quindi collegato ad un determinato bene o servizio.

CONTRATTO DI PRESTITO

Il prestito personale è un prodotto di Credito al consumo che prevede il finanziamento di una somma prefissata ad un tasso di interesse fisso e rimborsabile secondo un piano di ammortamento a rate costanti che rientra nella categoria dei prestiti non finalizzati, ovvero le operazioni di finanziamento non collegate all’acquisto di un bene o di un servizio.
Quindi, il contratto è concluso direttamente tra la Finanziaria e il Richiedente, che sono pertanto gli unici soggetti interessati  e, in caso di approvazione della richiesta di prestito, l’erogazione della somma avviene direttamente al Richiedente, senza l’intermediazione di una terza parte  (il convenzionato/venditore del bene o servizio).

QUALI SONO LE DIFFERENZE TRA PRESTITO PERSONALE E CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO?

Le principali differenze sono:

l'importo della rata: nel caso della cessione del quinto, è pari al massimo ad un quinto dello stipendio o della pensione; nel caso del prestito personale, è in funzione dell'importo concesso e della durata del finanziamento;

la modalità di rimborso: con la cessione del quinto, ogni mese, la rata viene detratta dallo stipendio o dalla pensione direttamente dall'azienda o dall'Ente Pensionistico; con il prestito personale, la rata sarà addebitata sul conto corrente;

importo erogabile: La somma che il Cliente può richiedere tramite prestito personale è in funzione della sua capacità di rimborso e da eventuali altri finanziamenti in corso. L'importo ottenibile con la cessione del quinto dipende invece dallo stipendio o dalla pensione percepita mensilmente.

CHIEDERE UN PRESTITO

Qualsiasi persona, almeno maggiorenne e con residenza in Italia, può richiedere un finanziamento/prestito personale. Per ottenerlo però è necessario dimostrare di essere in grado di restituire alle scadenze stabilite la somma ottenuta in prestito. Questa capacità di rimborso viene definita “merito creditizio” e viene valutata dal finanziatore prima di concedere il prestito.

A CHI CHIEDERE UN PRESTITO

Un finanziamento/prestito personale può essere chiesto a una banca o a una finanziaria. Questi sono i principali soggetti autorizzati ad erogarlo.

Quando il prestito è collegato all’acquisto di un bene o di un servizio da parte del Consumatore, si parla di prestito finalizzato  (I fornitori di beni e servizi che vendono i propri prodotti mediante i finanziamenti Fiditalia sono Intermediari del credito a titolo accessorio).

I prestiti non finalizzati o Prestiti personali sono finanziamenti non direttamente collegati all’acquisto di un bene o servizio  e vanno richiesti  direttamente alla banca e/o alla finanziaria. Il consumatore può disporre liberamente del denaro richiesto (anche se a fini di antiriciclaggio deve essere comunicato all’istituto che eroga il credito le finalità di utilizzo, ovvero lo scopo del finanziamento)

COME POSSO RICHIEDERE UN PRESTITO PERSONALE FIDITALIA?

Puoi richiedere un prestito personale Fiditalia comodamente online attraverso il sito fiditalia oppure rivolgendoti  al Punto Credito più vicino. Per conoscere i Punti Credito Fiditalia consulta la sezione Dove Siamo oppure chiama il numero 02.4301.8181.

I nostri Consulenti sono a tua disposizione per fornirti supporto e informazioni utili ad effettuare scelte di credito consapevoli e per il prestito più adatto alle tue esigenze.

ESTINGUERE FINANZIAMENTO E APRIRNE UN ALTRO

Il consolidamento debiti è una tipologia di finanziamento che permette di accorpare in un’unica rata mensile tutte le rate di altri prestiti in corso, dandoti la possibilità di estinguere attraverso un ulteriore finanziamento tutte le altre posizioni debitorie, dovute a prestiti erogati dalla stessa banca o da un altro istituto creditizio.

Il consolidamento  è la soluzione adatta per evitare il sovraindebitamento di persone e famiglie con diversi finanziamenti in corso, razionalizzando la propria esposizione in essere verso il sistema finanziario.

Sarà possibile realizzare un nuovo progetto rimborsando una rata post consolidamento, in certi casi, inferiore alla somma delle rate dei finanziamenti presi singolarmente riducendo l'indebitamento complessivo verso il sistema prevenendo la cosiddetta tensione finanziaria.

ESTINZIONE PRESTITO

Il Cliente che abbia sottoscritto un contratto di finanziamento può decidere in ogni momento di rimborsare anticipatamente, in tutto o in parte, l'importo dovuto al finanziatore.
Nei casi di estinzione anticipata del prestito, è previsto il rimborso al Finanziatore del capitale residuo ancora dovuto, gli interessi maturati al momento dell’estinzione ed ogni altra somma di cui il Finanziatore fosse in credito.
Per esercitare il diritto di estinzione anticipata è previsto un indennizzo a carico del Cliente. Tale indennizzo ammonta max  all’1%  dell’importo rimborsato in anticipo come da normativa vigente.
Per ulteriori dettagli puoi consultare  anche la sezione Informazioni dell’area Trasparenza del sito Fiditalia..

QUALI DOCUMENTI MI DEVONO ESSERE CONSEGNATI IN CASO IO DECIDESSI DI FIRMARE IL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO?

COS'È IL QUESTIONARIO DI ADEGUATEZZA DEL PRODOTTO ASSICURATIVO?

Il "questionario di adeguatezza" è un documento finalizzato ad acquisire tutte le informazioni necessarie per valutare l'adeguatezza del contratto assicurativo a protezione del credito a te proposto e a verificare che soddisfi le tue reali esigenze assicurative.

QUALI POSSONO ESSERE GLI ESITI DEL QUESTIONARIO DI ADEGUATEZZA DEL PRODOTTO ASSICURATIVO?

Se rispondi positivamente ai quesiti posti è possibile proporre un prodotto adeguato alle tue esigenze assicurative; al contrario se fornisci una o più risposte negative e/o ti rifiuti di fornire le informazioni richieste, ciò potrebbe pregiudicare la capacità di individuare una adeguata copertura assicurativa.

È OBBLIGATORIO SOTTOSCRIVERE LE COPERTURE ASSICURATIVE ACCESSORIE AL FINANZIAMENTO?

Sono obbligatorie soltanto le coperture assicurative del rischio decesso e del rischio impiego legate al prodotto Cessione del Quinto, in quanto previste per legge. In tutti gli altri casi, la polizza assicurativa accessoria al finanziamento è facoltativa e non indispensabile per ottenere il finanziamento medesimo alle condizioni proposte.